venerdì 13 maggio 2016

Raduno degli Alpini ad Asti, dal 13 al 15 maggio 2016

Inizia ufficialmente quest'oggi, venerdì 13 maggio 2016, l'89° Adunata Nazionale degli Alpini ad Asti. Si tratta di un evento unico, straordinario, legato ad un corpo storico che nel passato, come nel presente, ha preso a cuore il nostro territorio.

Molti si ricorderanno l'imponente manifestazione avvenuta a Torino nel 2011 in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. La replica piemontese sta per andare in scena durante questo fine settimana e sono numerosi gli appuntamenti organizzati fino a domenica 15 maggio.

Treni straordinari, attività commerciali aperte, grande festa non solo in città, con la collaborazione di 150 volontari della Protezione Civile Ana, che si occuperanno di dodici opere, come la risistemazione di piste ciclabili, sentieri, scuole, parchi... questo sarà il regalo degli ospiti agli astigiani.
Il primo lavoro verrà inaugurato alle 14 di venerdì, presso il Bosco dei Partigiani.

La sfilata prevista per domenica mattina, dalle 09.30, sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai 3 e in streaming sul sito internet www.ana.it.

Rientrato anche il timore per un possibile divieto di vendita vino, paventato giorni fa. Un corposo gruppo di Alpini senza un bicchiere di vino... sarebbe davvero inusuale, soprattutto in una delle più note terre di viticoltori. Bere, sì, dunque, ma sempre con responsabilità.

Il luogo principale dell'adunata sarà in pieno centro, ad Asti, dove sarà predisposto un villaggio temporaneo. L'apertura al pubblico è prevista dalle 09 alle 24 di venerdì e sabato, e dalle 09 alle 20 di domenica. Non mancheranno alcuni piatti da gustare in compagnia. Spazio anche per spettacoli, musica, balli e canto.

La cartina di Asti con tutti i dettagli sulle postazioni degli Alpini è disponibile a questo indirizzo: Mappa Asti, Raduno Alpini.

Tutti i dettagli e gli aggiornamenti si possono trovare sul sito web www.asti2016.it, realizzato apposta per il grande evento.

Nessun commento :

Posta un commento