giovedì 25 febbraio 2016

Savona, come richiedere il contributo per affitto casa

Il contributo per l'affitto, destinato ai cittadini che abitano in un appartamento non loro e per il quale devono pagare mensilmente un canone, è un sistema adottato, a livello locale, da numerosi Comuni d'Italia. In pratica l'idea è che quella di venire incontro alle famiglie che sono in affitto e che hanno problemi economici.

Quando non puoi provvedere finanziariamente a tutte le spese di ogni mese, comprese quelle per l'alimentazione e i servizi essenziali, ecco che un aiuto erogato dal proprio Comune diventa davvero indispensabile.

Per questo motivo è bene tenersi informati sulle possibilità che vengono proposte a chi più ne ha bisogno. Il Comune di Savona prevede questo genere di "bonus affitto". Vediamo come poter usufruirne.

I fondi sono stati trovati anche per il 2016, nonostante i tagli statali degli ultimi anni abbiano inciso notevolmente sull'autonomia amministrativa.

Requisiti e importo
Il bando è rivolto ai residenti a Savona (cittadinanza italiana o Unione Europea) che hanno pagato un affitto nel corso del 2015 (deve essere documentato un contratto di locazione regolare, registrato).
L'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) dev'essere sotto i 16.700 euro.

L'importo del contributo è pari al 40% delle spese sostenute per il pagamento dell'affitto (minimo: 500 euro, massimo: 2.400 euro).

Come fare domanda
Per richiedere tale "bonus affitto" si deve inoltrare la domanda, compilando il modello appositamente realizzato. Sia il ritiro del modulo che la consegna avvengono allo Sportello presso il Servizio Promozione Sociale, situato in via Quarda Inferiore 4 (primo piano). Il modulo è anche disponibile online (segui qui in basso il collegamento).

I documenti necessari per la partecipazione sono specificati sul bando stesso.

Scadenze contributo affitto a Savona
La richiesta deve essere presentata dal 15 febbraio al 15 marzo 2016, nei seguenti giorni ed orari:
da lunedì a venerdì ore 09-12 (uffici chiusi il sabato e nelle giornate festive).

Risorse
Per ottenere maggiori dettagli è disponibile il numero di telefono 019.83105500.

Nessun commento :

Posta un commento