venerdì 17 aprile 2015

Alessandria, inquinamento dell'aria. Dati annuali e dati aggiornati

17 / 04 / 2015

Secondo gli ultimi dati, divulgati dall'Arpa Piemonte, la città di Alessandria, nel corso del 2014, ha mostrato un miglioramento della qualità dell'aria, rispetto ai periodi precedenti.

L'analisi sulla presenza di elementi quali gli ossidi di azoto, il biossido di zolfo, il monossido di carbonio, le "polveri sottili" PM10 e PM 2,5, nonché ozono e BTX, resa possibili dalle misurazioni fatte da due postazioni all'interno del territorio urbano, sembra essere incoraggiante, anche se...

...anche se, in realtà, il miglioramento è stato registrato grazie alle condizioni meteorologiche, alla pioggia che ha colpito la zona con maggiore frequenza l'anno scorso. Non a caso il 2014 è stato definito come il più piovoso dell'ultimo decennio.

La relazione completa sull'inquinamento, con tutti i dati, le tabelle e i grafici, è disponibile online, a questo collegamento: ARPA - Relazione sulla qualità dell'aria.

Dati PM10 Alessandria
Dati aggiornati quotidianamente, grazie alle misurazioni della centralina di via Scassi, presso il Parco Carrà.

Il PM10 ("materiale particolato fine") è una miscela complessa di particelle sospese nell'aria, di varia origine e natura, che presenta dimensioni minuscole, con diametro inferiore a 10 micron (un micron equivale a un millesimo di millimetro).

Per legge il valore massimo di PM10 è pari a 50 µg/mc come media giornaliera. Tale limite non deve essere superato più di 35 volte durante l'anno.

Pagina dati aggiornati PM10 Alessandria:
www.comune.alessandria.it/flex/FixedPages/IT/qaria.php/L/IT

Fonti: Arpa Piemonte e Comune di Alessandria.

Nessun commento :

Posta un commento