venerdì 4 luglio 2014

Morto Giorgio Faletti, piemontese polivalente nato ad Asti

04 / 07 / 2014

Si è spento oggi Giorgio Faletti, un piemontese polivalente, nato ad Asti nel 1950. Nella sua vita si è dedicato un po' a tutto, anche se il suo sogno, fin dagli inizi, era diventare scrittore, obiettivo raggiunto solo negli ultimi anni ma con grande successo.

Molti lo ricorderanno negli anni '80 all'interno del programma televisivo Drive-In, in onda sulle reti Mediaset (Fininvest). Altri penseranno a quella sua canzone particolarmente toccante, "Signor Tenente", arrivata seconda al Festival di Sanremo e ispirata probabilmente a Falcone e Borsellino, alle stragi di Capaci e via d'Amelio.

Ma i più giovani e gli appassionati di lettura collegheranno sicuramente il suo nome ai grandi libri del genere giallo, thriller, scritti e pubblicati dal 2002 in poi, registrando un notevole successo nelle vendite.

Giorgio Faletti era da tempo malato ed è morto presso l'ospedale Molinette di Torino.

Parte della sua biografia è presente su Wikipedia, alla pagina http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Faletti

07 / 07 / 2014

Funerali di Giorgio Faletti ad Asti, lutto cittadino (8 luglio)

Lutto cittadino ad Asti per la scomparsa di Giorgio Faletti. Il Sindaco, attraverso un'ordinanza, ha voluto rendere ufficiale il dolore della città sopraggiunto con la morte del famoso comico, scrittore, cantante; un'artista a 360° con la laurea in giurisprudenza.

Faletti, che ricordiamo si è spento venerdì scorso, 4 luglio, dopo essere stato salutato da tantissimi torinesi, sarà portato ad Asti, dove si celebrerà il funerale.

La funzione è programmata per martedì 8 luglio alle 15. Una giornata di lutto per tutti gli astigiani, con le bandiere abbassate a mezz'asta in segno di rispetto verso un personaggio che ha saputo raggiungere il successo in diversi campi, pur rimanendo comunque semplice, "uno di noi", come hanno sottolineato alcuni cittadini, che sicuramente domani saranno presenti per l'ultimo saluto.

Il comune, oltre a seguire un minuto di silenzio alle 15, chiede ai commercianti, ai lavoratori, di sospendere le attività dalle 15 alle 16.30 di martedì, salvo garantire i servizi essenziali.

Il Sindaco ha poi comunicato che in onore di Faletti sarà a lui dedicata la Biblioteca Civica, che già lo vedeva nel ruolo di presidente. Cordoglio alla moglie Roberta, dal Comune di Asti, da tutto il Piemonte e dall'Italia intera.

Si segnala inoltre che è stato annullato lo spettacolo di Lillo e Greg previsto per martedì.

Nessun commento :

Posta un commento