giovedì 19 giugno 2014

Tassa TASI, Genova. Calcolo, scadenze e ritardi

Segnaliamo un aggiornamento: il Comune ha deciso che non farà pagare sanzioni o multe a chi provvederà al versamento della TASI dopo il 16 giugno ma prima del 30 giugno 2014.

10 / 06 / 2014
La nuova tassa sui servizi comunali, denominata TASI, ha fatto la sua comparsa quest'anno e presto, nel giro di una settimana, coinvolgerà molti cittadini di tutta Italia.

In pratica servirà a compensare le spese sostenute dal Comune di Genova per alcuni servizi urbani, come le luci lungo le strade e i parchi, la manutenzione del manto stradale, le infrastrutture, ecc... .

La TASI, insieme all'IMU (imposta su case e altri immobili) e alla TARI (imposta smaltimento rifiuti), costituisce la IUC, ossia l'insieme delle tasse dovute all'amministrazione della propria città.

Mentre l'Imu non deve essere più versata dai proprietari di "prima casa", la Tasi coinvolgerà proprio questa tipologia di cittadini.

Aliquote TASI a Genova


Detrazioni TASI a Genova
Di seguito l'elenco delle detrazioni da scalare all'importo totale (annuo) della TASI



Calcolo TASI a Genova
La base, da prendere in considerazione per il calcolo della Tasi, è la stessa utilizzata per l'Imu. Cambierà solo l'aliquota applicata.
In pratica si deve adottare la seguente formula (nel caso di abitazione principale):
Base = (RENDITA CATASTALE + rivalutazione del 5%*) x 160
L'aliquota (percentuale) da applicare a tale base, decisa dal Comune di Genova, è pari a 0,33% (3,3 per mille) per le abitazioni principali.

*Per calcolare la rivalutazione basta dividere la rendita catastale per cento e moltiplicare per cinque oppure, semplicemente, moltiplicarla per 0,05. Il risultato si sommerà poi alla rendita catastale.

Esempio di calcolo TASI ("prima casa")
Rendita catastale : 400
Base = (400 + (400 x 0,05) ) x 160
= (400 + 20) x 160
= 420 x 160 = 67.200
Tasi = (67.200 x 0,33) / 100 = 221,76
Tasi - detrazioni = 221,76 - 114 = 107,76
107,76 è il totale annuo dovuto.
Se si paga in due rate, si divide per due, ottenendo 53,88 euro da versare a giugno e 53,88 euro a dicembre.
Scadenze TASI a Genova
Versamento unico : entro il 16 giugno
Due rate (da 50%) : entro 16 giugno (acconto) - entro 16 dicembre (saldo)

Come e dove si paga la TASI
Si deve compilare il modello F24 in distribuzione anche presso uffici postali e sportelli bancari. Lo si può anche stampare dai diversi servizi online predisposti per la TASI (vedi sotto).

I codici tributo da inserire del modello sono i seguenti, a seconda della tipologia di immobile: abitazione principale e relative pertinenze (3958), fabbricati rurali ad uso strumentale (3959), aree fabbricabili (3960), altri fabbricati (3961).
Il codice del Comune di Genova è D969.

Il versamento è possibile effettuarlo sempre presso Poste e banche, oppure online.

Informazioni
numero verde 800.184.913 (lunedì-venerdì, ore 9-18)
email tasionline@comune.genova.it

Ufficio IMU-TASI
presso "Matitone" in via di Francia 1 e 3
telefono 010.469991 (lunedì-venerdì, ore 8.30-12.30; mercoledì anche ore 14-16)

Risorse
Calcolo online: -www.comune.genova.it/content/calcolo-tasi-istruzioni.

Nessun commento :

Posta un commento